FESTA MADONNA DEL POPOLO cioè della Patrona si celebra ogni anno la Terza Domenica di OTTOBRE Madonna del Popolo

 

 

 

     benedizione del fuoco 

Veglia pasquale: benedizione del fuoco.

« La preghiera è un bene sommo, è una comunione intima con Dio, deve venire dal cuore, deve fiorire continuamente, giorno e notte.

È luce dell’anima, vera conoscenza di Dio, mediatrice tra Dio e l’uomo; è un desiderare Dio, è un amore ineffabile prodotto dalla grazia divina».( S. Giovanni Crisostomo )

 

" Dio, il quale vuole che tutti gli uomini si salvino e arrivino alla conoscenza della verità, dopo avere a più riprese e in più modi parlato ai padri per il tramite dei profeti, quando venne la pienezza dei tempi, mandò il suo Figlio, Verbo fatto carne, unto di Spirito Santo, ad annunciare la buona novella ai poveri, a risanare i cuori affranti, Mediatore fra Dio e gli uomini. La sua umanità fu strumento della nostra salvezza.

Quest'opera è stata compiuta da Cristo Signore, specialmente per mezzo del mistero pasquale della sua beata Passione, Risurrezione da morte e gloriosa Ascensione, mistero col quale morendo ha distrutto la nostra morte e risorgendo ci ha ridonato la vita.

Come il Cristo fu inviato dal Padre, così anch'egli ha inviato gli Apostoli, riempiti di Spirito Santo, non solo perché predicando il Vangelo a tutti gli uomini, annunziassero che il Figlio di Dio con la sua morte e risurrezione ci ha liberati dal potere di Satana; ma anche perché attuassero, per mezzo del Sacrificio e dei Sacramenti – sui quali si impernia tutta la vita liturgica – l'opera della salvezza che annunziavano.

La Chiesa, con la costante presenza di Cristo, continua oggi questa missione: nella celebrazione Eucaristica; nei Sacramenti (di modo che quando uno battezza è Cristo stesso che battezza); nella proclamazione della Sua Paraola (è Lui che parla quando nella Chiesa si legge la Sacra Scrittura); quando la Chiesa prega e loda (dove sono due o tre riuniti nel mio nome, là sono io in mezzo a loro).

La Liturgia è come l'esercizio del sacerdozio di Gesù Cristo; in essa, per mezzo di segni sensibili (i Sacramenti) viene realizzata la santificazione degli uomini mediante il culto pubblico e integrale."

battesimo DSCF9613 

  P1020785 

Uscita con il gruppo dei Ministranti a Marradi (Cà Gianni mt. 572) il 9 Settembre 2015

           

                                                 *****************************

Calendario Liturgico Pastorale anno 2019/2020

N.B. Il presente Calendario è suscettibile di modifiche anche perché la Parrocchia intende seguire le indicazioni e proposte del piano pastorale-litugico della Diocesi di appartenenza.

 

 

 

banner video

Le Attività Pastorali

Il Giornalino

Che tempo che fa

Cannot get Faenza location id in module mod_sp_weather. Please also make sure that you have inserted city name.